facebook
youtube
vimeo
pinterest
instagram
The M. Point

17 febbraio 2014

PASTA E FAGIOLI DELL'OCCHIO

       Vi riporto una ricetta della mia nonna, che ho rifatto l'altra sera con mia madre.

Infatti avevamo in casa i fagioli dell'occhio (si tratta dell'unico fagiolo autoctono del Vecchio Mondo, ricco di proteine e fibre) e abbiamo deciso di rifarli secondo la nostra tradizione.​

foto-4.JPG

INGREDIENTI

  • 300g di fagioli dell'occhio
  • 1 cipolla,
  • 1 carota,
  • 2 pomodori,
  • 1 gambo di sedano
  • 1 patata
  • Olio di oliva
  • Sale
  • Peperoncino
  • Pasta (tubetti rigati 90 g)​

TEMPO: 30 minuti

DOSI PER: 4



PREPARAZIONE

Lasciate a bagno per una notte i fagioli, al mattino scolateli e metteteli da parte.


In un tegame di terracotta si deve soffriggere nell'olio la cipolla, la carota, il sedano e la patata tritati, poi i pomodori schiacciati.


Fate insaporire bene, aggiungete i fagioli, girate bene e coprire con acqua calda. Portate ad ebollizione e fateli cuocere per almeno un ora a fuoco basso finché i fagioli comincino a disfarsi, alla fine salate.


A parte lessate i tubetti rigati in acqua e a metà cottura scolateli e trasferiteli nel brodo di fagiolo tenendolo ad ebollizione.


Alla fine aggiungere qualche ciuffo di rosmarino, peperoncino e parmigiano grattuggiato abbondantemente. 


foto-3.JPG

ATTENZIONE: se i fagioli sono abbondanti prelevatene una parte e congelateli per la volta successiva.

La nonna usava le sagne, una pasta tipica abruzzese e le cotiche, ma noi l'abbiamo riadattata a modo nostro.


VINO DA ABBINARE

Pozzare

Un Cabernet Colli Berici è la scelta migliore per completare questo piatto che un tempo sostituiva le proteine animali.

Il Cabernet, con la sua franchezza, va a riequilibrare la cremosità del piatto.

Ti ringraziamo per aver letto il nostro post.

Mi raccomando. Condividi!


facebook
youtube
vimeo
pinterest
instagram
foto

Matteo


Architetto con la passione per i fornelli.

Di giorno progetto, di notte cucino (per la gioia di Martina).


Il mio hashtag: #MlovesCOOKING

THE M. POINT


Se vi va, registratevi alla nostra NEWSLETTER

(tranquilli, niente spam :D)

© 2016 The M. Point. All rights reserved.

Create a website