facebook
youtube
vimeo
pinterest
instagram
The M. Point

agosto 2017

Organizzando MOSCA a Sant'Ambrogio

russia-moscow-red-square

Ciao a tutti,

in questa strana calda-fresca estate 2017 intento a studiare tutti gli argomenti trattati  durante il mio master, mi sono distratto a pensare alle vacanze. Ho guardato bene i ponti e ho subito notato 4 bellissimi giorni a Sant'Ambrogio.

Allora ho contattato tutta la family e ho improvvisato un viaggio a Mosca.


Non sono mai stato in Russia, ma ne sono stato attratto dalle parole di Martina - transiberiana, Dostoevskij e neve - che è stata invece a San Pietroburgo qualche anno fa proprio durante lo stesso ponte. Si, farà freddissimo (-10°) ma siamo consci che è il periodo migliore per visitarla nel suo splendore.


Pensavo a Mosca come una città lontanissima: in realtà dista 3 ore e mezza da Milano in aereo (a cui poi vanno aggiunte due ore di fuso orario). Quindi in un paio di giorni ho bloccato voli + hotel, ma ancora non sapevo cosa mi sarebbe aspettato.


Innanzittutto entrare in Russia è più difficile che scappare da un carcere di massima sicurezza, infatti bisogna richiedere un visto di ingresso e per farlo servono tanti documenti. Ovviamente un passaporto valido almeno sei mesi dopo l'uscita dal paese. E volete sapere quando scade il mio passaporto? A metà marzo 2018, ossia 3 mesi dopo il viaggio. Della serie: iniziamo bene, ma non ci facciamo abbattere.


Allora, preso dallo sconforto perchè siamo a metà agosto, ho chiamato per rinnovarlo e sapete quale sarebbe stato il primo posto disponibile per richiedere quello nuovo? Fine novembre... 

Al che mi sono domandato: ma in provincia di Alessandria c'è tutta questa richiesta di Passaporti? O sta per arrivare un cataclisma e tutti si stanno preparando per una fuga di massa, oppure ne faranno due a settimana (#hardwork).


Disperato mi sono recato agli uffici di persona dicendo che ne avevo bisogno rapidamente, e non ci crederete ma mi hanno trovato un posto tra una settimana, in maniera urgente.


Anche perchè senza passaporto valido non posso bloccare il volo, non posso richiedere i documenti per il visto: in pratica, Matteo stattene a casa che è meglio.


Per ora Matteo 1: Mosca 0.


Fatto ciò mi sono informato sull'ammissione nella Federazione Russa: il procedimento è più complesso che imparare il cirillico.


Praticamente sono da seguire i seguenti passi (spero possa essere d'aiuto per chi vorrà recarsi):

- richiedere un invito da parte dell'hotel (e sapete come? Pagando 25$ a persona, per essere invitati ad entrare nel paese) o da parte di un vostro amico (se andate a trovarlo)

- stipulare un assicurazione sanitaria valida per la Russia

- avere una fototessara che abbia le seguenti dimensioni: 4,5 cm x 3,5 cm (mi raccomando siate seri, niente sorrisi, niente collane hawaine, niente foto 4 cm x 4 cm)

- stampare un modulo sul sito del consolato russo

- prenotare tramite la piattaforma online 1 appuntamento in consolato per ogni persona che richiederà il visto (noi siamo in 6, dobbiamo prenotare 6 appuntamenti, che in pratica servono a consegnare i documenti, ma di uno alla volta, oppure delegare un poveretto che passerà un intero pomeriggio nel Consolato Russo a Milano)

- presentarsi agli n° appuntamenti a Milano (e sperare che Kim Jong-un quel giorno non abbia deciso di bombardare i paesi alleati degli Stati Uniti, per un torto subito su Twitter da Donald Trump: va bene Kim, sei "potente"! Non rompere che io voglio andare a Mosca)


Se tutto andrà bene otterremo il visto per entrare in Russia. Dopo di che non mi lamenterò più quando dovrò prenotare un altro viaggio. Vi aggiornerò sul dafarsi.


Nel frattempo non faccio che pensare alla maestosa capitale che ci attende: alla piazza Rossa, al Cremlino, alla Cattedrale di San Basilio, al Teatro Bolshoi e al freddo artico.

Ti ringraziamo per aver letto il nostro post.

Mi raccomando. Seguici su:


facebook
youtube
vimeo
pinterest
instagram

Martina & Matteo

Amanti dell'avventura. Viaggiare è scoprire una nuova cultura, un nuovo modo di vivere, una nuova cucina e delle persone meravigliose.

Di giorno lavoriamo, di notte sogniamo.


Il nostro hashtag: #TRAVELLING_is_life

14502714_1238530702876878_5241323339603667039_n

THE M. POINT


Se vi va, registratevi alla nostra NEWSLETTER

(tranquilli, niente spam :D)


© 2017 The M. Point. All rights reserved.

Create a website